Apple, cinque anni fa l’addio a Steve Jobs

Apple, cinque anni fa l’addio a Steve Jobs

Cinque anni fa moriva per un tumore, Steve Jobs, soprannominato il genio visionario di Apple. Le sue intuizioni hanno portato il colosso dell’informatica sul tetto del mondo.  Tanto che oggi, Apple, e’ la più grande società per valore di mercato: utile netto di 53 miliardi di dollari dell’anno scorso, superiore a giganti come Facebook, Amazon e Microsoft.

Amarcord a parte, adesso però Apple si interroga sul futuro: le vendite di iPhone e iPad sono in calo, l’Apple Watch non è ancora diventato un prodotto di successo. Mela sbiadita, insomma. E non c’è Jobs a tirare fuori le castagne dal fuoco.

Apple guarda quindi al futuro. Ha lanciato il nuovo iPhone 7, con varie novità: abbandona il jack, la presa per le cuffie. Se il fondatore fosse stato in vita, probabilmente non ci sarebbe limitati solo a questa novità. Che appare un po’ poco. Diceva sempre: “Siate affamati, siate folli”.

 


Tags :