Berlusconi torna a casa dopo il malore, a rischio la campagna referendaria

  • blog notizie - Berlusconi torna a casa dopo il malore, a rischio la campagna referendaria

L’ex premier Silvio Berlusconi è stato vittima di un malore nella giornata di ieri e ricoverato d’urgenza in un ospedale di New York, dove si trovava. Dimesso ieri stesso, deve restare sotto osservazione e quindi non può lasciare l’America per ulteriori controlli. Il Cavaliere potrà, infatti, tornare in Italia solo nel fine settimana. Non potrà, inoltre, essere protagonista della campagna referendaria per il “no”. Concesse, al massimo, brevi interviste da casa. Sono stati esclusi problemi di natura cardiovascolare, ma è stato tassativo l’ordine dei medici, sia italiani che americani: assoluto riposo senza potersi muovere. Potrebbe non essere presente nemmeno all’assemblea nazionale di Forza Italia, prevista per metà novembre. Rimandato, invece, il processo Ruby Ter.


Tags :