Macedonia – Italia 2-3: azzurri ‘brutti’ ma vincenti

  • blog notizie - Macedonia – Italia 2-3: azzurri ‘brutti’ ma vincenti

Italia brutta ma vincente. Gli azzurri soffrono inaspettatamente contro la Macedonia, ancora a 0 punti nel girone. I ragazzi di Ventura passano in vantaggio con Belotti al 24′, ma poi si fanno rimontare dal ‘palermitano’ Nestorovski al 56′ e vanno sotto tre minuti dopo, quando Hasani affonda gli azzurri con il 2-1. Sbando totale e delusione sui volti di milioni di italiani. Ventura cambia tutto: Bernardeschi e Bonaventura lasciano il posto a Parolo e Sansone. L’Italia inizia a ‘girare’ e Immobile sale in cattedra: prima il 2-2 al 75′ e poi, in zona Cesarini, il 2-3 finale al 91′. Una vittoria brutta ma fondamentale. Gli azzurri salgono a quota 7 nel girone G, al secondo posto alle spalle della Spagna.

MACEDONIA (5-3-2): Bogatinov; Mojsov, Sikov, Ristevski; Ristovski, Spirovski, Hasani (Trajcevski 84′), Alioski, Zhuta (Ibraimi 47′); Nestorovski (Petrovikj 67′), Pandev. All.: Igor Angelovski.

ITALIA (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Candreva, Bernardeschi (Parolo 64′), Verratti, Bonaventura (Sansone 64′), De Sciglio; Belotti (Eder 83′), Immobile. All.: Giampiero Ventura.

ARBITRO: Danny Makkelie (Olanda)

Marcatori: Belotti 24′ (Ita), Nestorovski 56′, Hasani 59′ (Mac), Immobile 75′, 91′ (Ita)

Ammoniti: Alioski, Ibraimi (Mac), Parolo (Ita)


Tags :