Affondo di Obama sul partito repubblicano: vertici disuniti sulle frasi sessiste di Trump

  • blog notizie - Affondo di Obama sul partito repubblicano: vertici disuniti sulle frasi sessiste di Trump

Il presidente americano Barack Obama affonda sul partito repubblicano. Il capo della Casabianca indica i vertici del partito che sostiene Trump in corsa alle presidenziali di non avere assunto un atteggiamento coerente dopo le critiche al candidato che ha rivolto frasi offensive contro le donne.

 

Intanto, continuano gli attriti con Hillary Clinton. In un intervento in Florida, Trump ha lodato Wikileaks che nei giorni scorsi ha diffuso 50 mila email hackerate di John Podesta, presidente della campagna elettorale della ex First Lady.

 

Podesta ha replicato, accusando il consigliere di Donald Trump, Roger Stone, di essere stato avvertito in anticipo dei piani di WikiLeaks di pubblicare le sue mail ed ha insinuato che il candidato repubblicano alla Casa Bianca sta aiutando la Russia ad interferire nella politica americana.

loading...

Tags :