“Partita della pace” tra spettacolo e litigi

  • blog notizie - “Partita della pace” tra spettacolo e litigi

Ronaldinho, Maradona, Totti e non solo. Ieri sera in campo è stato un vero e proprio spettacolo, terminato con il risultato di 4-3. La partita benefica organizzata da Papa Francesco ha fatto scalpore sui social, ma è stata quasi ‘fallimentare’ al botteghino. L’ ‘Olimpico’, quasi del tutto vuoto, è stato un palcoscenico non all’altezza di così tanti campioni in campo. Di Natale, Kanouté, Totti, Bojan Krkic, Crespo, Burdisso e poi Cavenaghi. Sono loro i marcatori del match che ha apportato numerose donazioni ai terremotati di Amatrice. Una piccola macchia nera ha però rovinato il fair play della partita: a fine primo tempo Veron e Maradona si rendono protagonisti di un breve litigio, scoppiato per una mancata stretta di mano da parte dell’ex Inter, che è terminato con ‘el pibe de oro’ che ha apostrofato “figlio di p….” il connazionale. Una figuraccia per Maradona, che smorza un po’ l’atmosfera pacifica del match.


Tags :