Nadine, il robot che diventerà badante

  • blog notizie - Nadine, il robot che diventerà badante

Un androide “studia” per diventare badante nelle vita reale. Il robot si chiama Nadine, l’ha costruito una ricercatrice dell’università di Singapore, Nadia Thalmann.

Il robot ha l’aspetto simile a quello umano. Ha due braccia, due gambe, ma soprattutto perché ha una pelle artificiale simile a quella umana. La sua mimica ricorda molto le espressioni degli uomini “veri”.

Il robot è alto poco più di un metro e 30, pesa 35 chilogrammi. Sa riconoscere i colori, sorride, saluta e risponde cortesemente alle domane che le fanno gli esseri umani.


Tags :