Brunello, Barolo e Masseto nell’olimpo dei vini mondiali

  • blog notizie - Brunello, Barolo e Masseto nell’olimpo dei vini mondiali

Un vino piemontese, il Brunello Riserva di Biondi Santi, e due toscani: il Barolo Riserva Monfortino di Giacomo Conterno e il Masseto, Merlot in purezza di Bolgheri. Sono i primi tre vini nella nuova classifica dei Grand Cru d’Italia 2016. Bottiglie da collezione che possono superare i 300 euro sul mercato delle aste ed oltre 1000 euro nelle carte dei ristoranti. La classifica è della Gelardini & Romani Wine Auction, prima casa d’asta dello Stivale specializzata in vino.

Nella seconda fascia si segnala il Redigaffi, Merlot in purezza di Tua Ritaone 2015. Nella terza fascia e nella quarta troviamo il Fiorano Rosso Boncompagni Ludovisi, il Barolo Riserva Granbusssia di Aldo Conterno.


Tags :