Stipendi parlamentari, alla Camera ddl per dimezzarli

  • blog notizie - Stipendi parlamentari, alla Camera ddl per dimezzarli

Risparmio per le case dello Stato di circa 87 milioni di euro. E’ quello si otterrebbe se venisse approvata la proposta di legge del Movimento 5 stelle, in discussione alla Camera dei deputati, per dimezzare gli stipendi dei parlamentari. “Con l’ok ad una legge ordinaria e senza stravolgere la Costituzione, si porterebbe a casa un risultato eccezionale per il Paese” dicono in una nota i parlamentari grillini della commissione Affari costituzionali. “Se la proposta di legge venisse bocciata e fosse rimandata in commissione – dicono dal M5S – i parlamentari confermerebbero l’inganno ai cittadini”. Luigi Di Maio, vice presidente alla Camera, scrive su Facebook: “Renzi dica chiaramente se il Pd voterà oppure no la nostra proposta per dimezzare gli stipendi dei parlamentari. Noi guadagniamo 3mila euro al mese e rendicontiamo tutti i rimborsi, lui prende più di 5mila euro e non sappiamo quello che si fa rimborsare”.


Tags :