Elezioni Usa, “recupero zoppo” di Trump

  • blog notizie - Elezioni Usa, “recupero zoppo” di Trump

A 5 giorni dall’Election Day il dato che emerge è l’assottigliamento della distanza tra Hillary Clinton e Donald Trump. Il magnate americano è impegnato in una lunga rincorsa per la conquista delle preferenze dei grandi elettori, cioè dei delegati rappresentativi del voto popolare che ogni Stato assegna ai candidati a seconda dei consensi incassati alle urne o per corrispondenza.
Il candidato repubblicano avrebbe raggiunto quota 42% mentre la candidata dei democratici si attesterebbe al 45%.

Secondo queste proiezioni la Clinton potrebbe contare per il momento su 273 grandi elettori, a fronte dei 265 di Trump.

Il “recupero zoppo”
Solo 8 delegati di differenza a favore della Clinton, un numero che, a seguire il trend delle ultime settimane, potrebbe assottigliarsi ulteriormente, fino ad un incredibile soprasso. Ma per Trump potrebbe trattarsi di un «recupero zoppo», cioè un risultato a cui non corrisponde un rafforzamento in termini di grandi elettori a causa dell’assegnazione di un premio maggioritario ad alcuni grandi Stati dove è in testa la Clinton