Roma, polizia municipale scatenata: 127 multe al giorno

  • blog notizie - Roma, polizia municipale scatenata: 127 multe al giorno

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, lo aveva promesso: più controlli della polizia municipale. E così è stato. In sei mesi, 180 giorni, gli agenti hanno staccato 22,889 contravvenzioni, una media di 127 multe al giorno. A finire sotto la lente d’ingrandimento degli agenti, soprattutto la zona della stazione Termini, una vera e propria giungla di auto, dove il parcheggio è “artistico” e il caos regna sovrano.

La zona, dai romani, è stata ribattezzata il più grande parcheggio abusivo d’Italia, o “Esagono della multa”, compreso tra via Cavour, via Giolitti, via Gioberti, via Marsala, piazza Vittorio e via Napoleone III, zona Stazione Termini. La colpa non è dei vigili, però, che fanno il loro dovere, ma degli automobilisti, indisciplinati. E basta farsi un giro in zona per scoprire quante sono le violazioni al codice della strada: auto sulle strisce pedonali, passi carrabile occupati, fioriere usate come parcheggio, auto sul marciapiede, sulle strisce gialle riservate ai bus o peggio, ai disabili. Su via Marsala, l’entrata/uscita principale per i binari, ci sarebbe l’area riservata al Kiss and Ride, per saluti e baci veloci a chi parte, fino a 15 minuti non si paga. Ma a Roma anche il tempo è relativo e così l’area a pagamento è vuota, le auto in sosta vietata occupano praticamente tutta la strada.

loading...

Tags :