Si chiude in gabbia finché 300 randagi non troveranno casa

  • blog notizie - Si chiude in gabbia finché 300 randagi non troveranno casa

Chiuso nella gabbia di un canile finché trecento amici a quattro zampe non troveranno una casa. E’ la provocazione di Remi Gaillard, professione comico, che ha deciso di compiere un’azione spettacolare per sensibilizzare i suoi concittadini francesi sul problema dei cani abbandonati. In alternativa alle adozioni, Gaillard sarà soddisfatto se raccoglierà almeno 50.000 euro in donazioni per il canile.

Gaillard è un personaggio molto apprezzato dal pubblico per le sue trovare originali. Questa volta però ha deciso di mettere il suo estro al servizio di una buona causa. Dall’11 novembre vive nella gabbia di un canile di Montpellier, appunto per compiere la sua missione. Per tutta la permanenza, Galliard mangerà lo stesso cibo che viene dato agli animali nella struttura.

 


Tags :