Roma, uccide i due cani del vicino con un fucile

  • blog notizie - Roma, uccide i due cani del vicino con un fucile

Un litigio finito male. Ieri, a Roma, un uomo, tornando a casa, ha trovato i propri cani, un pastore tedesco e un meticcio, in un lago di sangue. Ad ucciderli sarebbe stato il vicino di casa, un 55enne che avrebbe sparato ai due cani, a distanza ravvicinata, con un fucile calibro 12. La causa sarebbe stata una serie di litigi tra i due. Ora, il vicino di casa è stato denunciato per duplice uccisione di animali e violazione di domicilio, rischia una grossa pena. Inoltre, gli sono stati sequestrati numerosi fucili da caccia che deteneva, compresa l’arma del delitto.


Tags :