Campagna anti-fumo, spagnolo denuncia l’UE: foto usata senza consenso

  • blog notizie - Campagna anti-fumo, spagnolo denuncia l’UE: foto usata senza consenso

Il caso della foto rubata a un uomo come pubblicità contro il fumo è già virale su internet. Uno spagnolo di 54 anni ha fatto causa a Bruxelles perché ha trovato una sua foto (post intervento alla schiena) usata come immagine per la campagna comunitaria antifumo di febbraio apposta sui pacchi di sigarette. Tutto ciò, ovviamente, senza nessun consenso.
Come riporta La Voz de Galicia, la foto risale a tre anni fa, scattata nell’ospedale Clinico di Santiago, dove l’uomo stava per subire un intervento alla schiena per l’inserimento di alcune protesi in titanio per la cura del dolore alle articolazioni. Foto usata, dichiarando che il volto sofferente fosse a causa di problemi legati al fumo; da lì la frase: «fumare provoca embolie e disabilità». Ora, chi si è appropriato della foto rischia grosso.


Tags :