Edilizia, azienda cinese “stampa” case in 3d

  • blog notizie - Edilizia, azienda cinese “stampa” case in 3d

Un azienda cinese sta facendo fortuna sfruttando delle enormi stampanti 3d per creare dei moduli da assemblare per costruire case, in appena 3 ore. Il tutto, peraltro, con un costo al metro quadro sensibilmente inferiore ai metodi tradizionali.

Molto del risparmio è dovuto al particolare materiale sviluppato dall’azienda, Zhuoda, che secondo quanto dichiarato garantirebbe al contempo un’elevata resistenza e durata: non sono stati divulgati i dettagli del materiale, dato che l’azienda lo considera un segreto industriale, se non che è resistente al fuoco ed impermeabile, e che non contiene sostanze tossiche.

Tecnologia italiana

La Zhuoda utilizza una tecnologia già nota e collaudata in Italia, nel ravennate, dove questi mega hardware stampacase sono già una realità: delle torri metalliche alte fino a 12 metri e larghe 7. Il prototipo è stato realizzato da un team di giovani guidati da un artigiano di 55 anni: Massimo Moretti


Tags :