Calzedonia crea Sneakers50, i collant venduti solo in Francia

  • blog notizie - Calzedonia crea Sneakers50, i collant venduti solo in Francia

Calzedonia lancia Sneakers50, i collant da abbinare alle scarpe da ginnastica che non si smagliano. Scopri il nuovo modello venduto esclusivamente negli store francesi ad accontentare la moda invernale

Arriva la stagione in cui bisogna fare rifornimento di collant per indossare gonne e vestiti nonostante le basse temperature. Le donne di tutto il mondo si accingono a comprare calze alla moda per avere outfit fashion anche in inverno. Problema comune, ma trend differenti, per questo in Francia nasce Sneakers50.
Paese che vai collant che trovi. Questo sembra essere il motto di Calzedonia che ha progettato il nuovo paio di calze da indossare con le scarpe da ginnastica appositamente per accontentare i gusti francesi. Tacchi, stivali o stringate le italiane giocano con accostamenti classici ed eleganti per accompagnare le loro mise corte. Le ragazze francesi invece preferiscono l’abbinamento calza e sneakers.


Dopo una ricerca di mercato presso 130 store francesi, la multinazionale Calzedonia ha riscontrato la necessità di un collant più resistente che potesse essere indossato anche con le baskets. Sneakers50 è un cinquanta denari, con ioni in argento e una specifica soletta che controlla il sudore e garantisce comodità. Con un prezzo di poco meno di 10 euro si può dire au revoir alle antipatiche smagliature. Dal 16 novembre l’azienda italiana ha iniziato la vendita nei negozi e ha lanciato un contest sui social: chi posterà i migliori abbinamenti collant con scarpa da ginnastica potrà vincere le nuove Sneakers50.


In Italia la moda sneakers e collant non è molto diffusa, però un modello a prova di buco non guasterebbe. Intanto si può trarre spunto dalla moda d’oltre Alpi e provare questo abbinamento casual per le giornate invernali.
Se Sneakers50 sarà venduto anche negli store italiani non si può ancora sapere. Se il modello non sarà introdotto quante di voi si recheranno in Francia, non per ammirare la Tour Eiffel, ma solo per saccheggiare i negozi Calzedonia?


Tags :