Uccide l’ex moglie, poi va al bar a prendere caffè e sigarette

  • blog notizie - Uccide l’ex moglie, poi va al bar a prendere caffè e sigarette

Accoltella l’ex moglie in casa, la lascia in una pozza di sangue ed esce a prendere caffè e sigarette al bar. E’ la ricostruzione dei carabinieri di Paceco, intervenuti dopo la tragedia che domenica mattina ha sconvolto il piccolo centro della provincia di Trapani. I militari dell’Arma nel tardo pomeriggio hanno fermato l’ex marito della donna: ha sessant’anni, di professione è carpentiere.

Tutto sarebbe avvenuto a seguito di una violenta lite. I due vivevano nella stessa abitazione, divisa in due appartamenti. L’uomo avrebbe agito in preda alla gelosia. Al bar poi ha incontrato il figlio, carabiniere, ignaro dell’accaduto.

La donna era una casalinga di 60 anni. Pare che il movente sia un presunto rapporto della vittima con un altro uomo. Tra l’ex marito e la convivente i rapporti sembra che non fossero sereni da tempo ed, in passato, talmente violenti da portarla a dormire a casa della madre per evitare di restare sola in casa.

Alcuni clienti del bar hanno raccontato ai carabinieri che l’uomo aveva degli atteggiamenti sospetti, ai quali però non è stato dato particolare peso poiché, sempre secondo il racconto dei testimoni, il carpentiere non era nuovo a comportamenti alterati nell’ultimo periodo.

 

loading...

Tags :