Dalla Svizzera all’Italia per gettara la spazzatura: scovati dalle telecamere

  • blog notizie - Dalla Svizzera all’Italia per gettara la spazzatura: scovati dalle telecamere

Li hanno ribattezzati i “frontalieri” della spazzatura. Decine e decine di residenti svizzeri che ogni giorno, attraversano il confine per gettare la spazzatura. Ma stavolta sono stati beccati dalle telecamere del comune di Como. Un fenomeno, in realtà, ben noto ai lariani che da sempre hanno denunciato i cittadini che da oltreconfine fanno tappa in Italia per scaricare sacchi, scatole, pneumatici e materiali vari in zone poco frequentate della città. Questa volta però, dopo anni di segnalazioni per lo più andate a vuoto, il furbetto è stato immortalato grazie alle telecamere mobili in dotazione alla polizia locale e all’amministrazione. Nelle immagini registrate (il fermo è di espansionetv) si vede un’auto di targa elvetica (e con adesivo CH ben in evidenza sopra il parafango posteriore). Le immagini lo mostrano mentre prende due o più sacchi neri dal baule della sua auto, quindi esce dall’inquadratura e rientra con gli stessi sacchi chiaramente vuoti: presumibilmente ha abbandonato il contenuto nell’area adiacente. La sequenza è stata parzialmente offuscata per evitare che la discarica abusiva venga riconosciuta e che quindi le indagini in corso siano compromesse.


Tags :