Piemonte e Liguria in ginocchio per il maltempo: un morto e tre dispersi

  • blog notizie - Piemonte e Liguria in ginocchio per il maltempo: un morto e tre dispersi

Notte di paura e morte per il maltempo Liguria e Piemonte: uno studente di sedici anni ha perso la vita a La Spezia in un incidente stradale, tre sono i dispersi. Dopo l’allerta meteo di ieri, molti dei timori della popolazione e degli esperti metereologi si sono avverati. Fiumi straripati, macchine portate via dall’acqua, ponti chiusi al traffico, smottamenti ed edifici allagati.

Nel torinese un settantenne è caduto nelle acque del Pellice a causa del cedimento della strada, mentre a Perosa, vicino Torino, una persona è stata trascinata dal torrente Chisone. A Lavagna, in Liguria, un pescatore è stato travolto dal fiume Entella. I soccorritori stanno effettuando le ricerche.

Circa 400 gli sfollati, 250 nel cuneese e 150 nel torinese. Il premier Matteo Renzi è a Torino, nella sede della Protezione civile: “La fase di emergenza non è terminata, attendiamo ancora la piena dei fiumi ad Asti e Alessandria – ha detto il presidente del Consiglio – nessuno al momento può permettersi di tirare un sospiro di sollievo”.

In Piemonte, i danni più gravi si sono verificati nel nord-ovest della regione. Questa mattina due battelli si sono scontrati a Torino, sul Po, trascinati via dalla corrente del fiume, che ha rotto gli ormeggi. Le due imbarcazioni si sono incastrate sotto il ponte della Gran Madre, nel centro del capoluogo. Il ponte è stato chiuso. La mente torna al 1994, quando un’alluvione causò una settantina di morti e danni ingenti al paese.

Nell’Imperiese e nel Savonese, ha diluviato per molte ore. I fiumi hanno straripato costringendo un centinaio di persone ad evacuare le case. Interrotti i trasporti ferroviari. A Ponente Ligure, allarme rosso prolungato fino alle 12. Le scuole resteranno chiuse. Il Bormida, fiume che attraversa entrambe le regioni colpite dal maltempo, ha fatto crollare il ponte delle Fucine a Savona, lasciando isolate 40 famiglie. Il fiume Neva ha travolto un ponte a Cisano. A Pietra Ligure, il Maremola ha travolto decine di auto parcheggiate.

 


Tags :