Arruolava terroristi Isis, alla madre sussidio per l’affitto di casa

  • blog notizie - Arruolava terroristi Isis, alla madre sussidio per l’affitto di casa

La vicenda risale al 26 febbraio scorso quando Veapi Ajahn macedone di 37 anni venne arrestato con l’accusa di terrorismo internazionale. Veapi, ex muratore di Azzano Decimo, in provincia di Pordenone, percepiva il sussidio regionale del fondo di solidarietà di disoccupazione ed era seguito dai Servizi sociali dell’ambito assistenziale, quell’associazione di comuni che gestisce la Sanità. Il comune disse che “Veapi ne aveva diritto sulla base di un tetto massimo di reddito di 8mila euro. Una misura assistenziale che era mantenuta anche nel caso in cui il beneficiario fosse stato sottoposto a indagine penale e che veniva sospesa in caso di arresto. Cosa che per lui avvenne. A incastrare il macedone, c’ era anche un’intercettazione con la moglie. Per Piccini la madre, destinataria ora del contributo, sapeva. E il centrodestra parte all’attacco”. Se questo aveva già acceso le polemiche in Friuli, ora la madre del macedone, che vive nella casa di Azzano, ha chiesto e ha ottenuto il via libera per avere il contributo per l’affitto. Lei sarebbe destinataria di 785 euro. E a breve dovrebbe anche ricevere i soldi.


Tags :