Siria, avanzata su Aleppo: diecimila civili in fuga

  • blog notizie - Siria, avanzata su Aleppo: diecimila civili in fuga

Le forze lealiste hanno conquistato un altro importante quartiere di Aleppo est. Lo comunicano i media governativi siriani, spiegando la situazione attuale del nord della Siria. Le forze filo-governative ora sono in controllo di gran parte del settentrione siriano, a lungo in mano dei ribelli.

Secondo l’agenzia in mano al governo, “Sana”, le forze armate di Damasco sono entrate a Sakhur e Haydariya, dividendo in due la zona orientale della città. Ma l’Aleppo Media Center, piattaforma di giornalisti presenti sul posto e vicini alle opposizioni, afferma che invece ci sono ancora guerriglie in corso. Difficile sapere dove risieda la verità, visto che tutte le fonti del posto sono politicamente influenzate.

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, dovrebbero essere circa dieci mila i civili fuggiti da Aleppo est verso le zone sotto il controllo curdo: “Almeno 6.000 di loro sono andati nel quartiere di Cheikh Maksoud, gli altri nelle zone governative di Aleppo”. Si sarebbero diretti a Sheikh Maqsoud, lo fa sapere Salih Muslim, capo del partito Pyd dei curdi siriani: “I civili stanno fuggendo in queste aree, che sono più sicure di altre”.

I ribelli siriani avrebbero così perso tutti i quartieri del settentrione della loro roccaforte ad Aleppo est.


Tags :