La tomba del marito non c’è più, il cimitero dove spariscono i morti

  • blog notizie - La tomba del marito non c’è più, il cimitero dove spariscono i morti

Va a portare i fiori sulla tomba del marito, ma il defunto non c’è più. E’ successo al cimitero di Angri, in provincia di Salerno, dove una donna ha denunciato la scomparsa della salma del coniuge alla procura di Nocera inferiore.

Il corpo del congiunto non si trova. Gli inquirenti ipotizzano che i resti dell’uomo siano stati fatti sparire per far spazio a una nuova salma per cui non c’era spazio disponibile. Sono stati denunciati due dipendenti del cimitero per occultamento di cadavere. I due indagati sono al centro anche di un’altra indagine della procura, che risale a 15 giorni fa, per reati di associazione a delinquere, illecita concorrenza e appropriazione indebita e peculato.

Alcuni dirigenti del cimitero erano già finiti sotto indagine l’estate scorsa, per alcune pratiche sospette di esumazione scovate dagli agenti della polizia locale dopo una perquisizione. Da queste pratiche, il direttore, secondo le ricostruzioni, avrebbe intascato l’intera tassa che doveva andare al Comune.

 


Tags :