Rapina da film: sfondano caveau con ruspa, bottino milionario

  • blog notizie - Rapina da film: sfondano caveau con ruspa, bottino milionario

Sembra la scena di un film, invece è accaduto ieri notte in provincia di Catanzaro. Un commando di almeno 15 persone ha sfondato il muro del caveau della società di trasporto valori Sicurtransport con la ruspa scappando con 3 milioni e 700 mila euro, soldi di commercianti tenuti in deposito nel weekend pre-natalizio in attesa di versarli nelle banche alla riapertura di lunedì.  Per coprirsi la fuga i banditi hanno anche ostruito le strade di accesso alla zona con delle auto che sono state incendiate e ricoperte di chiodi.  I banditi,  sarebbero fuggiti a bordo di un’auto e due furgoni e le guardie giurate presenti nel deposito, visto quanto stava accadendo, si sono nascoste in una stanza dando l’allarme per telefono. Poliziotti e carabinieri, però, giunti sul posto, hanno trovato le strade ostruite dalle auto in fiamme ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Sembra anche che i malviventi fossero armai di kalashnikov, da qui il conflitto a fuoco con le forze dell’ordine. Fortunatamente non si registrano feriti.Il sospetto degli investigatori è che possa trattarsi di un gruppo proveniente da fuori regione. In passato rapine analoghe sono state compiute in Puglia ma allo stato non ci sono elementi per far propendere gli investigatori verso una pista piuttosto che un’altra. Sulla rapina indaga la squadra mobile di Catanzaro.

I malviventi sono entrati in azione con un piano studiato nei dettagli tra località Profeta di Caraffa, centro confinante con il capoluogo, e località Germaneto di Catanzaro.


Tags :