Schianto bus-camion, strage di bambini: tornavano da gara di ginnastica

  • blog notizie - Schianto bus-camion, strage di bambini: tornavano da gara di ginnastica

Almeno 12 persone, tra cui 9 piccoli, e altre 21 sono rimaste ferite sono rimaste uccise in uno scontro che ha coinvolto un camion, due auto e un pullman che trasportava 32 passeggeri, tra cui almeno 29 minori membri di una squadra giovanile di ginnastica acrobatica che rientrava dalla città di Nefteyugansk dopo aver partecipato a una gara.

L’incidente è avvenuto al chilometro 926 della strada che unisce le città di Chanty-Mansijsk e Tjumen. Si teme che il numero delle vittime possa aumentare, visto che i feriti (19 bambini e due adulti, tra cui l’autista del bus) sono stati ricoverati in unità di terapia intensiva. La dinamica dell’incidente fornita dalla polizia riporta che il bus ha sterzato, dopo di che il camion lo ha colpito su un fianco e poi si sono unite all’incidente anche le due automobili.

Si ritiene che l’incidente sia stato probabilmente causato proprio dall’autista del pullman il quale ha perso il controllo del mezzo a causa della “cattiva visibilità e da cattive condizioni meteorologiche“. Sembra che negli ultimi giorni si è registrata una temperatura di meno 17 gradi centigradi in tutto il territorio e molte sono state anche le segnalazioni di bufere di neve. A sostegno di questa ipotesi ci sarebbe anche il fatto che i conducenti dei veicoli coinvolti nell’incidente, entrambi ricoverati in ospedale in gravi condizioni, sono risultati negativi all’alcoltest.

Sull’episodio è stata aperta un’inchiesta. Secondo il comitato investigativo russo, “il trasporto dei bambini non è stato concordato in modo adeguato (con le autorità, ndr) ed era effettuato senza il necessario accompagnamento per questo tipo di tratte”.

 

 


Tags :