eBay apre il primo pop-up store alimentato dalle emozioni

  • blog notizie - eBay apre il primo pop-up store alimentato dalle emozioni

Ogni anno a Natale la scelta dei regali provoca stress, soprattutto se si fanno acquisti all’ultimo minuto. Immaginate per un attimo di poter fare compre lasciandovi guidare solo dalle vostre emozioni. Se l’idea vi piace allora dovete sperare che l’esperimento di eBay, promosso a fine novembre, diventi realtà.
La piattaforma web ha aperto, per due giorni, a Londra il primo pop-up store alimentato dalle emozioni: “The Ultimate Do Good, Feel Good Shop”.

3ada857600000578-3982264-ebay_has_named_its_pop_up_shop_in_london_the_the_ultimate_do_goo-a-25_1480430806981

Secondo una ricerca condotta dal sito di vendita e aste on-line sembrerebbe, infatti, che i battiti del cuore subiscano un aumento del 33% durante lo shopping natalizio, soprattutto nelle persone sopra i 45 anni. Inoltre, molti di loro hanno perso interesse negli acquisti dopo 32 minuti, raggiungendo così il “muro del disincanto”, ovvero il momento in cui il cliente si accontenta di un prodotto qualsiasi pur di non proseguire con gli acquisti. La conseguenza consiste in grosse somme di denaro spese in regali non desiderati.

Nell’esperimento di eBay, ogni cliente entrava all’interno di una cabina privata con un grande schermo ed una camera e una voce “rilassante” spiegava, attraverso delle cuffie, cosa sarebbe accaduto una volta inseriti i propri dati: venivano mostrati 12 prodotti, ciascuno per 10 secondi. Le reazioni ad ogni prodotto visualizzato sono state esaminate attraverso un sistema di codifica facciale e tecnologia bio-analiticaideate da Lightwave.

3ada690300000578-3982264-image-a-7_1480425856336

ebay-20161129014124741

L’obiettivo è quello d’interpretare le emozioni suscitate da ogni singolo oggetto visionato, per ideare una lista di regali ipotetici. Dopo aver mostrato gli articoli, viene inviata poi, via mail, l’elenco dei prodotti graditi, in base alle vere emozioni suscitate.
A rendere più suggestivo l’ambiente, la presenza di un Emotional Tapestry, una proiezione artistica in real time delle risposte emotive agli oggetti mostrati ai clienti nelle cabine.


Tags :