Aereo militare si alza in volo per salvare la vita di una bimba

  • blog notizie - Aereo militare si alza in volo per salvare la vita di una bimba aereo militare

L’Aeronautica Militare, con un aereo militare, si mobilita per salvare la vita a una bambina. Ieri sera infatti è decollato dall’aeroporto da Pescara un Falcon 50 del 31 Stormo dell’Aeronautica Militare proveniente da Ciampino, per trasportare urgentemente una bambina di 9 anni a Bergamo, dove sarà sottoposta a trapianto polmonare.

Operazione soccorso dell’aereo militare

L’operazione è scattata a seguito della richiesta pervenuta della prefettura di Ancona, arrivata intorno alle 21.40. È stata una corsa per la vita con l’aereo militare, sul volo è stata imbarcata anche una equipe medica per l’assistenza alla piccola paziente.

Non sono rari questi interventi d’urgenza, almeno un centinaio gli l’anno, effettuati su richiesta dei velivoli dell’Aeronautica Militare. Sono mezzi sempre pronti al decollo e che hanno la capacità di imbarcare equipe ed apparecchiature mediche e sanitarie specifiche, come ad esempio le culle termiche, o addirittura l’ambulanza con il paziente a bordo, come nel caso dei velivoli della 46ma Brigata Aerea di Pisa.

Un servizio che può salvare una vita e fare la differenza in una situazione d’emergenza, dove la tempestività di un aereo militare fa la differenza tra la vita e la morte.

Grazie ai suoi Reparti di volo, con mezzi ed equipaggi pronti a decollare 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, l’Aeronautica Militare è in grado di effettuare questo tipo di missioni, come in questo caso, con scarsissimo preavviso, in qualsiasi condizione meteorologica.

Potete trovare altre notizie simili nella nostra categoria cronaca.


Tags :