Risultati Serie A: Torino è bianconera, Roma seconda

  • blog notizie - Risultati Serie A: Torino è bianconera, Roma seconda Risultati serie A

Risultati serie A. Torino si tinge di strisce bianco e nero, Napoli inarrestabile cinquina e si attende l’altro scontro al vertice del posticipo di domani Roma-Milan.

Risultati Serie A: Crotone-Pescara 2-1 (anticipo)

Sabato, nell’anticipo delle 18, subito avanti il Crotone, padrone di casa. Al 24′ viene concesso un rigore ai rossoblù, finalizzato da Raffaele Palladino. Passano 20 minuti e la storia si ripete a parti invertite. Rigore per il Pescara sbagliato da Memushaj. Poco da commentare fino al 73′, quando viene espulso Aquilani per doppia ammonizione. La superiorità numerica del Crotone dura 7 minuti, perché all’80’ Capezzi viene allontanato dal terreno di gioco a causa di due gialli in soli dodici minuti. Il Pescara ristabilisce la parità di risultato grazie a un colpo di testa di Campagnaro su assist di Crescenzi. I padroni di casa un minuto dopo ritrovano il vantaggio con Ferrari. Il match termina così con la vittoria dei calabresi.

Risultati Serie A: Sampdoria-Lazio 1-2 (anticipo)

Alle 20:45 di sabato la Lazio supera per 1-2 la Sampdoria. Al 40′ la squadra di Simone Inzaghi passa in vantaggio con Milinkovic-Savic che sigla l’1-0 di testa. Samp in bambola e dopo quattro minuti i biancocelesti raddoppiano con Parolo, ancora una volta su assist di Felipe Anderson. All’89’ arriva il gol che accorcia le distanze con Schick che segna la rete dell’1-2, inutile al fine del risultato finale. Fischio finale e la Lazio torna a vincere dopo lo scivolone nel derby.

Risultati Serie A: Cagliari-Napoli 0-5

I sardi vengono sommersi di gol dai partenopei. Il Napoli vince per 0-5 su un Cagliari fin troppo arrendevole. Dopo 34 minuti gli azzurri passano in vantaggio con gol di Mertens su assist di Hamsik. Dopo undici minuti il raddoppio della squadra di Sarri con Hamsik che si coordina benissimo al volo. Nel secondo tempo si ricomincia col copio archiviato nella prima frazione. Zielinski al 51′ trova il jolly da fuori sul secondo palo. Poi sale in cattedra Mertens con altri due gol fotocopia: prima al 69′ e poi al 72′. Tripletta personale e pallone portato a casa. Il Napoli si rimette in scia.

Risultati Serie A: Bologna-Empoli 0-0

Pareggio a reti bianche tra Bologna ed Empoli. Pochissime emozioni al Dall’Ara e quasi nulla da commentare. Tra le palle di fieno che rotolano per il campo, il fulmine a ciel sereno è Destro che all’87’ si divora un gol sotto porta.

Risultati Serie A: Palermo-Chievo Verona 0-2

Cambia l’allenatore ma non il copione. Il Palermo continua a perdere e inanella la nona sconfitta consecutiva, stavolta contro il Chievo. E’ record negativo nella storia del campionato a 20 squadre. I gialloblù passano subito in vantaggio con il solito Valter Birsa, dopo soli 14 minuti. I rosanero non riescono ad alzare la testa e subiscono gli arrembaggi clivensi. Il secondo tempo non cambia le cose, anzi le peggiora. Al 49′ il capitano veronese, Sergio Pellissier sigla il suo 100° gol con la maglia del Chievo ed affossa definitivamente i siciliani. 0-2 il risultato finale, Palermo sempre più in crisi.

Risultati Serie A: Atalanta-Udinese 1-3

Importante vittoria fuori casa dell’Udinese che segna un periodo scuro bergamasco dopo la partenza sprint bloccata dalla sconfitta contro la Juventus. L’Atalanta lotta e resiste ma va sotto al 45′ con un gol di Zapata che costruisce l’azione e la rete finale. La seconda frazione vede un’Atalanta più guerrigliera e un minuto dopo il fischio iniziale del secondo tempo Kurtic pareggia i conti. Mezz’ora di partita intensa, che porta al gol di Fofana al 72′, su assist di Thereau, che taglia le gambe agli orobici. All’87’ proprio Thereau chiude i conti e Fofana gli ricambia il favore fornendogli l’assist. 1-3 finale, Atalanta che deve ritrovare la via della vittoria.

Risultati Serie A: Torino-Juventus 1-3

Il derby della Mole termina come previsto dai bookmakers. La Juventus supera il Torino per 3-1 con una doppietta di Higuain. Nulla di così scontato, però, per chi ha visto il match fin dall’inizio. Dopo soli 16 minuti, infatti, i granata passano in vantaggio con Belotti che spinge in rete un cross dalla destra di Baselli. Partita tutta in salita, ma la Juventus rialza la testa 12 minuti dopo con Higuain, che sfrutta un buco difensivo per infilarsi in area e battere Hart di destro. Il Torino non si arrende e sfiora ancora il gol con Iago Falqué. Nel secondo tempo Allegri capisce che serve spingere e far entrare in campo forze fresche: al 71′ entrano in campo Dybala e Lemina e la storia cambia. Dopo 11 minuti ecco la doppietta di Higuain che rimette la strada in discesa. La Juve prende in mano il match e nei minuti di recupero affonda definitivamente i ragazzi di Mihajlovic con Pjanic che ribatte in rete un’azione da Playstation di Dybala seguita da un tiro di Higuain respinto dal portiere avversario. Il derby termina per 1-3, Torino è bianconera.

Risultati Serie A: Inter-Genoa 2-0
L’Inter trionfa per la sesta volta di seguito in casa. Il Genoa viene archiviato da un Brozovic in grande spolvero. L’esperimento della difesa a tre funziona contro un Genoa sprecone. I nerazzurri soffrono inizialmente, con Lazovic che sfiora il gol e Rigoni e Simeone che lisciano il pallone di testa davanti ad Handanovic. Poi, al 38′ arriva il vantaggio interista a sopresa. Angolo di Joao Mario e dal limite dell’area Brozovic tira con il piatto a giro infilando Perin. Al 68′ Lazovic supera  in scioltezza Nagatomo ma anziché tirare cerca e fallisce l’assist per il “Cholito”. Gol sbagliato, gol subito. Altro tocco di Joao Mario che trova ancora Brozovic che batte Perin con un rigore in movimento. A questo punto il Genoa crolla sotto la potenza interista. I ragazzi di Pioli sfiorano più volte il terzo gol, ma il match termina sul 2-0.
Risultati Serie A: Fiorentina-Sassuolo 2-1
La Fiorentina batte il Sassuolo e sale al settimo posto in classifica superando Inter e Torino. I viola sono subito pericolosi con Ilicic, la cui punizione esce fuori di poco. Al 10′ la squadra di Sousa prende le misure: Badelj scucchiaia per Kalinic che gira alle spalle di Consigli ed è subito 1-0. Dopo pochi minuti reagisce il Sassuolo, che sfiora il pari con Acerbi. Al 39′ il croato trova la doppietta personale con un colpo di tacco che carambola sul palo ed entra in rete. Nel secondo tempo Di Francesco cambia: dentro Iemmello, fuori Sensi. Il Sassuolo gioca con il 4-2-4. Al 72′, Tello in contropiede sbaglia tutto davanti a Consigli. Quattro minuti dopo, mischia in area di rigore, e Acerbi di sinistro la piazza per il 2-1. I neroverdi però non trovano il pareggio e la Fiorentina ne esce vittoriosa.
Risultati Serie A: Roma-Milan 1-0
La Roma vince lo scontro diretto per il secondo posto, batte il Milan e resta in scia con la Juventus, a -4. Bella partita e rossoneri mai domi. Il match è frizzante fin da subito, al 27′ Niang si fa parare un rigore da Szczęsny e questo sarà il grande rimpianto rossonero. Il Milan tiene a bada bene gli avversari, ma quando al secondo tempo Nainggolan, al 62′, segnerà il gol dell’1-0, gli ospiti cedono. Montella prova a cambiare qualcosa in attacco, cambiando Lapadula con Luiz Adriano. Il brasiliano è impalpabile ed il match termina con la vittoria giallorossa.

Tags :