Moglie picchia marito traditore, lui scappa e chiama il 113

  • blog notizie - Moglie picchia marito traditore, lui scappa e chiama il 113

Una donna tradita dal marito non è riuscita a contenere la rabbia ed è passata alle vie di fatto  aggredendo l’uomo. È dovuta intervenire la Volante per metter fine a una furibonda lite tra i due coniugi, e ristabilire una tregua seppur temporanea.

A chiamare il 113 stavolta è stato l’uomo, terrorizzato dall’idea che la compagna, uscita di casa in preda alla rabbia dopo averlo picchiato, tornasse con le stesse intenzioni bellicose.

Quando gli agenti sono arrivati nell’appartamento di via Castello Tesino a Mestre, verso mezzanotte, è stata la stessa donna a spiegare il motivo di tanto astio.

Aveva scoperto che il marito la tradiva con un’altra e da parecchio. La prima reazione è stata quella di pancia, con la gelosia che ha fatto il resto.

Al termine dello sfogo con i poliziotti la moglie è arrivata alla determinazione di dormirci su, ma l’uomo preoccupato che la moglie potesse picchiarlo di nuovo ha preso la decisione di andare dalla sorella a trascorrere la notte.