Chiara Biasi VS Bikini Lovers: è guerra a colpi di bikini

  • blog notizie - Chiara Biasi VS Bikini Lovers: è guerra a colpi di bikini

La fashion blogger italiana Chiara Biasi ha lanciato la sua main collection di bikini 2017 “ORIGINAL SIN” firmata Poisson d’Amour in collaborazione con Pin-Up Stars. Ce lo comunica lei stessa con una foto su Instagram che la ritrae a lavoro ultimato: faccia da #satisfied , scrive!! I suoi bikini saranno disponibili a partire da marzo, online sul sito www.pinup-stars.com e nei migliori negozi d’Italia.
Chiara termina la didascalia della foto con una serie di ringraziamenti al nuovo team:  “Un grazie particolare va a voi che oltre che a credere in me, mi aiutate nel dare forma e colore alle mie idee”.

poisson-damour

Considerando che lo scorso anno i beach wear proposti dalla Biasi erano caratterizzati da insolite immagini di cactus, avocado, pistole, teste di bisonte e foglie di marijuana (andati per altro a ruba), chissà quali altre novità avrà in serbo per noi la Bikini designer. Tra le nuove pattern dei bikini possiamo preannunciarvi che ci saranno dei suoi tattoos, tra i quali lo scarabeo egizio, in nero e in oro. Per il resto, #staytuned perché è tutto da scoprire!

chiara-biasi-tattoo

Lite tra Chiara e Bikini Lovers
E’ noto a tutti che, il patto d’acciaio stretto nel 2013 tra l’azienda BKL e la fashion blogger Chiara Biasi è da tempo spezzato in due, e con esso, anche il popolo del web. Il motivo principale che ha spinto le due a prendere strade diverse non è ancora chiaro al pubblico, ciò che è certo è che la loro collaborazione non si è conclusa nel migliore dei modi, anzi.

Il colpo basso
Il 21 ottobre 2016, Chiara, sul suo profilo Instagram, pubblica una foto risalente alla campagna pubblicitaria 2013 di Bikini Lovers a Cipro. L’immagine mostra Lei in primo piano con il bikini censurato da uno scarabocchio nero. Di fronte agli elogi, i complimenti e le esigue critiche,  la Biasi risponde: “Ragazzi ho censurato il costume solo perché mi piaceva l’effetto CENSURA… stop ahahah”. Una foto che ha fatto il giro dei social e che ha spinto Bikini Lovers ad un contro attacco.
Poche ore dopo, infatti, sul loro profilo Instagram ufficiale postano la foto originale, senza censura, con scritto: “#memories Felici del passato, orgogliosi del presente ed entusiasti dei progetti futuri.

bikini-lovers-chiara-biasi

Ma cosa avrà mai fatto di tanto scorretto BKL da portare la fashion blogger a compiere un tale gesto?
Se alcuni ritengono che la forza di Bikini Lovers era proprio Chiara Biasi, altri affermano che basare una scelta di acquisto solo in ragione del testimonial significa sminuirsi.

Nonostante questo, anche se con qualche cliente in meno, Bikini Lovers non si lascia intimidire, porta avanti il lavoro e ci mostra i nuovi costumi da bagno acquistabili sul sito www.bikiniloversshop.com  , la cui testimonial è la modella costaricana Juliana Herz.

bikini-lovers

E voi cosa farete? Resterete fedeli a @bikinilovers o collezionerete i nuovi bikini di @chiarabiasi ?


Tags :