Come vestirsi nelle giornate fredde (senza sembrare uno yeti)

  • blog notizie - Come vestirsi nelle giornate fredde (senza sembrare uno yeti)

Ecco come vestirsi per essere sempre chic anche nelle giornate più fredde, senza prendere le sembianze dell’Omino Michelin

Il dilemma più grande di tutte noi nelle gelide mattine invernali è uno solo: come vestirsi? Uscire poco coperte significa congelarsi, ma ricoprirsi di numerosi strati di vestiti significa ottenere l’effetto Omino Michelin. Noi vi sveliamo alcuni segreti di stile da mettere in pratica nelle giornate più fredde dell’anno. Perché si può essere eleganti anche a 0 gradi, senza sembrare uno Yeti sofferente.

1) USARE COLLANT (SUPER FASHION) SOTTO I PANTALONI

Il primo segreto per non sentire freddo è indossare i collant sotto i pantaloni. Lo so, può sembrare poco chic, ma è l’unico rimedio per stare al caldo. Un accorgimento di stile è quello di scegliere collant particolari, in pizzo o con fantasie, da mostrare attraverso gli strappi dei propri jeans. Oltre ai collant, puntate anche sui calzini, da mostrare fuori dai propri stivaletti come accessorio centrale.

Credits Foto: Calzedonia

Credits Foto: Calzedonia

2) USARE STIVALI STRATEGICI

Se i collant sotto i pantaloni vi rendono impacciate, indossate stivali cuissardes. Le vostre gambe appariranno non solo più lunghe, ma saranno anche ben riscaldate per ore e ore. Se invece volete avere i piedi al caldo, senza rinunciare alla comodità, puntate su un paio di Ugg. Da sempre gli stivali più criticati, ma allo stesso tempo i più amati nella stagione più fredda.

 

Credits Foto: Bershka e Zara

Credits Foto: Bershka e Zara

Credits Foto: UGG

Credits Foto: UGG

3) INDOSSARE PELLICCE (ECOLOGICHE)

Un altro consiglio è quello di indossare pellicce lunghe (ed ecologiche). Grazie a questo capo d’abbigliamento potrete rimanere leggere nel vostro outfit: basterà infatti indossare un paio di jeans, un maglioncino leggero a collo alto e un paio di ankle boots ai piedi. Ci penserà il cappotto a tenervi coperte e al caldo.

Credits Foto: Kenza, justthedesign, career girl daily

Credits Foto: Kenza, justthedesign, career girl daily

4) FARE RIFORNIMENTO DI MAGLIONI A COLLO ALTO

L’ultimo segreto è quello di indossare i maglioni dolcevita, un must di questa stagione. Tengono caldo al collo, la parte che rimane sempre scoperta e così eviterete anche di indossare la tanto amata quanto fastidiosa sciarpa. Sceglieteli in lana, pesanti e ben lavorati, da indossare con giacche di pelle o cappotti lunghi.

Credits Foto: pagina Instagram inspirational closet

Credits Foto: pagina Instagram inspirational closet


Tags :