Scoppia la pace tra Fabio e Striscia la Notizia

  • blog notizie - Scoppia la pace tra Fabio e Striscia la Notizia

Fabio fa pace con Striscia la Notizia ed emerge un nuovo retroscena sulla vicenda che ha visto gli inviati Fabio e Mingo tagliati fuori dalla trasmissione nel maggio del 2005.

Il tiggì satirico ideato e diretto da Antonio Ricci e Fabio De Nunzio sono infatti giunti ad un reciproco chiarimento che ha permesso di risolvere il lungo contenzioso insorto nell’ultimo anno e mezzo, come è stato rivelato nel comunicato stampa diffuso a sorpresa dal programma di Canale 5, che recita così: “Nelle ultime settimane, Fabio De Nunzio ha spiegato di essere stato lui stesso ingannato dal suo ex compagno Domenico De Pasquale, che dapprima lo aveva tenuto all’oscuro della falsità di alcuni dei servizi trasmessi nel 2013” “Le indagini della Procura di Bari hanno confermato che Mingo e la moglie hanno operato unilateralmente, ‘taroccando’ alcuni servizi in danno di Striscia e all’insaputa dello stesso Fabio”.

Scoppia la pace quindi tra Striscia e Fabio “Alla luce delle risultanze investigative e della netta presa di distanza di Fabio, Striscia ritiene dunque di poter credere alla buona fede del suo ex-inviato, che dal canto suo ringrazia e conferma la sua stima per il lavoro di Striscia la Notizia”.

Secondo l’accusa sostenuta dalla Procura di Bari, infatti, Mingo all’insaputa del collega Fabio De Nunzio avrebbe infatti truffato Mediaset per 170 mila euro con la complicità di sua moglie: l’attore, che ha sempre smentito questa versione di fatti, si sarebbe fatto pagare compensi per dieci servizi su episodi inventati e spacciati per veri, ottenendo anche un rimborso per costi non dovuti per figuranti e attori.

Fabio ha infatti spiegato che lui stesso era stato truffato dal suo ormai ex compagno di squadra Mingo (all’anagrafe Domenico De Pasquale). Il quale era in realtà artefice di molte notizie false nel 2013.

Dunque, il caso Fabio e Mingo si conclude con un definitivo chiarimento. Fabio conferma la sua personale stima verso il programma, mentre Striscia la notizia crede nell’innocenza di De Nunzio. Vedremo se in futuro potrebbe anche esserci un suo ritorno nello storico programma di Canale 5, anche se Fabio ha nel frattempo anche intrapreso collaborazioni con reti locali pugliesi.


Tags :