Milano, cade dal Duomo e si infilza nelle guglie: muore sessantaduenne

  • blog notizie - Milano, cade dal Duomo e si infilza nelle guglie: muore sessantaduenne

Cade dal Duomo di Milano e si infilza sulle guglie. Un uomo di 62 anni, ieri pomeriggio, è morto dopo un volo di venti metri dalle terrazze del Duomo. Sembra si tratti di un tentativo di suicidio. Pompieri e 118 sono accorsi per provare a salvarlo. È intervenuto anche il nucleo di Soccorso per il recupero alpino fluviale. L’uomo è stato portato al Policlinico in fin di vita, dove è morto.

L’incidente pare esser avvenuto intorno alle 14,30. Sembra che l’uomo fosse da solo al momento della tragedia e soffrisse di depressione, per questo è data per probabile l’ipotesi di suicidio. L’area è stata transennata dai vigili del fuoco. Molti curiosi si sono radunati ai bordi della zona delimitata, dove si trova anche il mercatino natalizio.

In segno di rispetto, la “Veneranda fabbrica del Duomo” ed il comune di Milano hanno annullato il concerto di Natale in programma per ieri sera spiegando i motivi in una nota: “Si informa che, a seguito della caduta di un uomo dal Duomo, sono in corso gli opportuni accertamenti da parte delle autorità competenti. Si comunica la sospensione del concerto di Natale in programma questa sera alle ore 19.30”.

Si sarebbe buttato da una guglia del Duomo per poi cadere di sotto, finendo su una delle terrazze delle cattedrale che si affacciano sul lato di corso Vittorio Emanuele, l’uomo di 62 anni precipitato intorno alle 14.30 di questo pomeriggio. L’uomo, in gravissime condizioni, secondo le prime informazioni fornite dalla Questura, è stato recuperato dal personale del 118 e dai vigili del fuoco con il nucleo Saf, il soccorso per il recupero alpino fluviale. I sanitari lo stanno soccorrendo sul posto.


Tags :