Youtuber viene cacciato dall’aereo perché parla in arabo con la madre

  • blog notizie - Youtuber viene cacciato dall’aereo perché parla in arabo con la madre

Parla in arabo in aereo con la madre e viene cacciato veivolo. È successo ad Adam Saleh, uno degli youtuber più popolari d’America. La social star ha registrato tutto l’accaduto e lo ha postato sulla sua pagina Twitter minacciando di denunciare la compagnia aerea.

Nato a Brooklyn da genitori dello Yemen, Adam ha 23 anni ed ha quasi 300.000 followers su Twitter e oltre 2 milioni di iscritti al canale YouTube. Il ragazzo, con un amico, è stato scortato fuori dall’aereo in partenza da Londra per New York. Una donna americana, passeggera del volo, si è “sentita a disagio per averlo sentito parlare in arabo al telefono con la madre”. Saleh ha filmato l’intero episodio e sui social impazzano le accuse di razzismo verso la compagnia aerea Delta Airlines con l’hashtag #boycottDelta.

Lo youtuber filma la conversazione con i passeggeri che hanno esposto lamentele, dicendo: “Ho parlato e lei ha detto che si sente a disagio. Perché sta facendo questo?”, “mi hanno fatto sentire come se fossi un terrorista”. Mentre lo scortano fuori dice: “Abbiamo parlato una lingua diversa sull’aereo e ora ci stanno cacciando fuori, questo è il 2016! Siete razzisti!”.

I due ragazzi allontanati sono poi stati imbarcati su un volo successivo, mezz’ora dopo. Delta Airlines ha confermato l’accaduto, dichiarando: “Stiamo prendendo le accuse di discriminazione molto sul serio. La nostra cultura richiede di trattare gli altri con rispetto”.

loading...

Tags :