Film di Natale: cosa vedere al cinema durante le feste

  • blog notizie - Film di Natale: cosa vedere al cinema durante le feste

Andare al cinema dopo il pranzo di Natale o di Santo Stefano è una tradizione consolidata per molte famiglie italiane, nonché, delle volte, una via di fuga dai “parenti serpenti”.

Ecco, dunque, una guida ai film presenti nelle sale cinematografiche durante la settimana di Natale.

Sempre discusso, criticato, osteggiato  il cinepanettone rimane il protagonista del Natale cinematografico italiano. Quest’anno ne sono usciti ben due. Uno prodotto da Aurelio De Laurentiis, Natale a Londra – Dio salvi la regina , l’altro  con Christian De Sica, Poveri Ma Ricchi.

Natale a Londra – Dio salvi la regina è senz’altro il cinepanettone da scegliere per chi è stufo dei soliti Boldi e De Sica. Lillo e Greg, con un cast corale di tutto rispetto (Nino Frassica, Paolo Ruffini, Ninetto Davoli), interpretano due fratelli romani che ordiscono un piano per rapire i cani della regina d’Inghilterra.

Poveri ma ricchi, invece, è il classico cinepanettone all’italiana con Christian De Sica e la regia di Fausto Brizzi. I Tucci sono una famiglia povera di un piccolo paese del Lazio. Padre, madre, una figlia vanitosa e un figlio genio, costretto a fingersi idiota per stare al passo con la famiglia. Con loro vivono anche il cognato, botanico ma nullafacente, e la nonna, patita di serie TV. Un giorno accade qualcosa di completamente inaspettato: i Tucci vincono cento milioni di euro. Sull’onda dell’emozione decidono di mantenere segreta la vincita, ma, come spesso succede in questi casi, una parola di troppo scappa dalla bocca del capofamiglia e ai Tucci rimane soltanto una soluzione, prima di essere perseguitati da sedicenti amici e conoscenti: scappare. Nel bel mezzo della notte fanno le valigie e partono. Destinazione: Milano. La città che la signora Tucci sognava da ragazza prima di sposarsi. Una volta arrivati e preso possesso della loro nuova vita da miliardari, i Tucci si rendono conto che i tempi sono cambiati; i ricchi di oggi non sono più come quelli di una volta. Oggi sono tutti low profile, mangiano poco o niente, sono ecologisti, fanno beneficenza, si tengono in forma, vanno in giro con biciclette o macchinette elettriche. Essere ricchi, oggi, è diventata una gran scocciatura. E questa scoperta renderà le cose molto diverse da come i Tucci se le aspettavano. Esilarante è la comparsata di Albano nei panni di se stesso.

In sala, inoltre, è presente la nuova commedia degli intramontabili Aldo Giovanni e Giacomo con Fuga da reumapark, in cui tre simpatici ottantenni cercano di fuggire in Brasile per trascorrere in spensieratezza gli ultimi momenti di vita. Da segnalare la partecipazione di Ficarra e Picone, il cui nuovo film è atteso per Gennaio 2017.

Per gli amanti dei  film drammatici troviamo Captain Fantastic di Matt Ross, presentato ad Ottobre al Festival del Cinema di Roma. Protagonista Viggo Mortensen, che veste i panni di un uomo di nome Ben che, dopo aver vissuto diversi anni con la famiglia (la moglie e i sei figli) nella foresta del Pacifico nord-occidentale, è costretto a lasciare l’isolamento e affrontare il mondo reale.

Uno tra i titoli più attesi del periodo natalizio è stato Rogue One, diretto da Gareth Edwards e primo capitolo della serie «Star Wars Anthology» (collezione di film stand-alone, ma con la medesima ambientazione della celebre saga). Ambientato prima degli eventi di «Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza», racconta le vicende di un gruppo di spie ribelli che ha intenzione di rubare i piani della Morte Nera all’Impero Galattico.

In questo Natale fa capolino anche Tim Burton con Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali, il suo ultimo gioiellino dark con protagonista la carismatica Eva Green. Dopo la morte del nonno, l’adolescente Jacob Portman (Asa Butterfield) si mette alla ricerca di un gruppo di orfanelli dal talento speciale, che vivono su una piccola isola del Galles presso la misteriosa Miss Peregrine. Il film è tratto dal romanzo «La casa per bambini speciali di Miss Peregrine» di Miss Riggs.

Come non segnalare anche Babbo Bastardo 2. Dopo  13 anni Billy Bob Thornton e Tony Cox tornano a vestire i panni Willie T. Soke e Marcus in Babbo Bastardo 2. Diretto da Mark Waters, il film ci mostra la celebre coppia di ladri (specializzata in furti nei centri commerciali alla vigilia di Natale) mentre cercano di smettere e prendere la retta via.

A Natale ritroviamo anche la grande Meryl Streep in Florence di Stephen Frears. Al centro la vera storia di Florence Foster Jenkins, ereditiera newyorkese che sogna di diventare una cantante lirica pur essendo stonata. A incoraggiarla fino a farle esaudire il suo sogno saranno il pianista Cosmé McMoon (Simon Helberg) e l’attore St. Clair Bayfield (Hugh Grant), che diventerà anche il suo manager, nonché fidanzato.

Infine, per i bambini e gli appassionati dei film di animazione c’è Oceania, dove troviamo la piccola Vaiana, imbarcata in una missione per salvare il suo popolo. Nel corso del viaggio si imbatte in Maui, semidio caduto in disgrazia, che l’aiuterà a diventare una grande esploratrice attraversando con lei l’Oceano.


Tags :