Yacht prende fuoco a Savona: tre morti

  • blog notizie - Yacht prende fuoco a Savona: tre morti

Uno yacht ha preso fuoco a Savona. Tre morti. L’imbarcazione si trovava nel porto di Loano. È successo questa notte. La barca era uno yacht Maiora di 22 metri, denominato Southern Confort, ormeggiato. A bordo c’erano quattro persone: due uomini e due donne. Solo un superstite, le vittime sono tedesche.

Sconosciute le cause dell’incendio. L’unica rimasta viva è una donna, che si è salvata gettandosi in mare. La cinquantunenne è stata poi portata in ospedale, al Santa Corona di Pietra Ligure. L’allarme è stato diffuso alle 5 di mattina. Tre squadre dei vigili del fuoco, la capitaneria di porto e i carabinieri sono intervenuti in soccorso.

Pare che le fiamme abbiano impedito agli altri tre di uscire dalle cabine, rimanendo intrappolati nelle proprie camere. Le vittime sono la sorella della sopravvissuta e i compagni delle due donne. I soccorritori hanno provato anche a tagliare lo scafo per salvare le persone rimaste bloccate all’interno dello yacht, ma sono inevitabilmente morte nella cabina di prua.

Le fiamme non sono state spente istantaneamente. I cadaveri delle tre persone sono stati estratti a fiamme spente. L’imbarcazione faceva scalo nel porto turistico di Marina di Loano da un anno.


Tags :