Cenone stellare firmato Carlo Cracco, 1.500€ con “gondola experience”

  • blog notizie - Cenone stellare firmato Carlo Cracco, 1.500€ con “gondola experience”

Un cenone stellare, quello organizzato dal noto chef Carlo Cracco che ha proposto un menù a 4 cifre. Sono ormai quasi esauriti i 60 posti disponibili per ‘Tentazioni’, il dinner show organizzato per il 31 dicembre nella storica Torre Porta Nuova dell’Arsenale di Venezia. Party, da 1.500 euro a testa, che si presenta come uno dei più esclusivi.

Lo chef stellato per l’ultima notte dell’anno offre un menù tutto sofisticato ai suoi ospiti. Non è dato sapere, però, quale mix di sapori inonderà i palati dei commensali di Cracco che da Milano  ha dato le indicazioni per la preparazione dei piatti. Cracco, infatti, non presenzierà alla serata, ma ha mandato in “missione” i suoi migliori chef. Nonostante la sua assenza, tutto il menù ha la sua firma e gli ha fruttato 10 mila euro. Anche il cachet dello chef, quindi, sarebbe piuttosto “modico”.

Ma vediamo bene cosa propone questo Capodanno stellato. Nei 1500 euro, infatti, oltre alla cena, l’evento esclusivo propone un altrettanto party esclusivo. Gli ospiti saranno accompagnati alla location chic con motoscafo e hostess personale, verranno sorpresi anche dalle acrobazie e dalle danze sinuose di ballerine e cantanti della Nuart Events Show Company e potranno farsi anche un giro in gondola in Laguna dopo la mezzanotte con champagne e musica a bordo. Nella modica cifra per il Capodanno stellato, poi, è compreso anche un countdown privè verso il 2017 con la miglior musica: i dj che suoneranno alla serata, infatti, sono i migliori a livello internazionale.

Per il momento sono stati venduti 53 posti e gli altri 7 sarebbero prenotati. E per accogliere anche altri ospiti, a pochi giorni dall’evento, sono state inserite l’opzione Countdown Privè di ingresso a 150 euro dalle 23 e la proposta last minute Gondola Experience da mezzanotte e mezzo, con giro notturno per Venezia in gondola con musica a bordo da 1200 a 1800 euro.


Tags :