In balcone per punizione: bimbo di 6 anni è in fin di vita

  • blog notizie - In balcone per punizione: bimbo di 6 anni è in fin di vita

Lasciato solo sul balcone di casa, a soli 6 anni, per 15 ore consecutive. Il bambino dopo ore passate al gelo adesso è in fin di vita.

È questa la notizia choc che arriva da Bruxelles, dove  una coppia, lo scorso lunedì, per punire il bambino, reo di aver preso del cibo da solo, lo ha mandato fuori in balcone per punizione. Una decisione scellerata, che ha messo gravemente a rischio la sua vita. Il piccolo, infatti, è tuttora ricoverato in ospedale, in condizioni disperate.

Intorno alle 20:00 della sera di Santo Stefano, mentre in molte case si respirava aria di festa, i servizi di emergenza ricevono una chiamata di pronto intervento: il bambino, in stato di ipotermia, aveva perso conoscenza. Inizia la corsa in ospedale e il tentativo di salvargli la vita, nonostante le sue condizioni non lasciassero ben sperare.

La notizia è stata diffusa dalla procura belga, che ha arrestato la madre, 31enne di origine francese, e il patrigno, un 21enne di origine belga. L’accusa è di sevizie aggravate e torture sui minori. Dei due pare che solo il giovane patrigno abbia ammesso le sue responsabilità, che forse hanno anche dei precedenti. Sia sul piccolo, che sulla sorellina gemella, in evidente stato di malnutrizione, sono stati trovati segni evidenti di maltrattamenti.

 


Tags :