Michelle Obama, ultimo discorso dalla Casa Bianca in lacrime [VIDEO]

Cala il sipario sull’amministrazione Obama alla Casa Bianca e Michelle Obama si congeda con il suo consueto stile semplice e confidenziale. Ha scelto una platea di donne per rivolgere il suo messaggio finale, un messaggio di addio con la voce rotta dal pianto e visibilmente commossa

La first lady statunitense Michelle Obama ha mandato un chiaro messaggio ai giovani, in un discorso pronunciato mentre mancano pochi giorni all’addio alla Casa Bianca: “La gloriosa diversità” del Paese, ha detto, “non è una minaccia”, perché “è ciò che siamo”. La moglie del presidente uscente Barack Obama, che concluderà il suo secondo e ultimo mandato il 20 gennaio, ha aggiunto che essere stata la first lady negli ultimi otto anni “è stato il più grande onore della vita”. Parlando, si è commossa sino alle lacrime. “Voglio che tutti i nostri giovani sappiano che questo Paese appartiene a voi, appartiene a tutti voi”, ha aggiunto.

Si è conclusa ufficialmente l’era Obama con la festa di addio alla Casa Bianca per primo presidente nero d’America. Gli Usa si preparano quindi al passaggio di consegne definitivo il 20 gennaio con la grande cerimonia dell’Inauguration Day, l’insediamento formale di Donald Trump.

Barack Obama

Dure invece le dichiarazioni di Barack Obama che rivolgendosi al suo successore Donald Trump, in una intervista all’emittente Abc  ha dichiarato: «Vladimir Putin non è nella nostra squadra». Un rapporto dei servizi americani ha accusato il leader russo di aver «ordinato» una campagna per influenzare le elezioni americane a favore del miliardario newyorchese.

«Una delle cose che mi preoccupano è il livello cui siamo arrivati, con repubblicani, opinionisti e commentatori televisivi che sembrano avere più fiducia in Vladimir Putin che in altri americani perchè questi americani sono democratici. Questo non può essere», ha affermato Obama. «Dobbiamo ricordarci che siamo nella stessa squadra. Vladimir Putin non è nella nostra squadra», ha aggiunto il presidente, secondo le anticipazioni dell’intervista che sarà trasmessa domani.


Tags :