Nutrigenetica, la scienza che coniuga salute e bellezza

  • blog notizie - Nutrigenetica, la scienza che coniuga salute e bellezza

In quanti hanno mai sentito parlare di Nutrigenetica; forse non tutti sanno nello specifico quale possa essere il suo campo d’azione e come possa influire sull’equilibrio dell’individuo. In poche parole si tratta di una scienza relativamente nuova che mira alla salute dell’individuo passando attraverso una corretta alimentazione basata sulle informazioni  “lette” sul DNA.

La nutrigenetica è lo studio di come la variazione genetica nei geni individuali influenza la risposta di un individuo a particolari nutrienti e tossine nella dieta. Questa è la nuova possibilità che la genetica applicata alla nutrizione mette a disposizione di noi tutti.

Una scienza “nuova”

Si tratta di una scienza di ultima generazione che concentra lo sguardo proprio sul singolo individuo e sulle sue peculiari caratteristiche genetiche relazionandole alla sua alimentazione, al proprio metabolismo, alle predisposizioni individuali nei confronti di possibili malattie e/o intolleranze, all’ambiente in cui vive. Nello specifico si occupa  di individuare quelle piccole variazioni genetiche caratteristiche di ognuno di noi note come SNP (ovvero Polimorfismi a Singolo Nucleotide) che possono tradursi in risposte “errate” dell’organismo in seguito all’introduzione di determinati alimenti o sostanze.

L’importanza dell’alimentazione

Alimentazione sana e mirata quindi, non solo per motivi estetici ma anche e soprattutto per offrire all’organismo un equilibrio nutrizionale che miri al suo benessere ed alla salute. Esistono ad esempio diverse variazioni genetiche in enzimi chiave del metabolismo che influiscono positivamente sull’ accumulo di peso e si oppongono al dimagrimento, o che ci rendono più o meno veloci nel metabolizzare ed assorbire vitamine importanti  o eliminare/accumulare tossine.

Oggi alcuni semplici test ci rivelano queste peculiarità genetiche  sensibili alle variabili ambientali (in primo luogo la dieta ed il nostro stile di vita) che incidono nel bene e nel male sulla qualità della nostra vita stessa.

I test genetici

Le informazioni derivanti dai test genetici effettuati attraverso la saliva, vengono utilizzati per prescrivere diete ad hoc ai pazienti selezionati che possono così alimentarsi nel modo più congeniale al proprio profilo genetico, traendo un vantaggio sia in termini di prevenzione per quelle patologie connesse con lo stile di vita e l’ambiente (es diabete, obesità, ipertensione, osteoporosi, danno da radicali liberi ) sia in termini di controllo del peso.

Una dieta corretta ed equilibrata è essenziale per una vita sana e lunga, ma non è la stessa per tutti: diete ricche in carboidrati e scarse in grassi (o viceversa) possono avere sul controllo del peso effetti molto diversi da persona a persona, così come alcuni di noi necessitano di quantità maggiori di una determinata vitamina che andrà quindi integrata per avere l’ effetto ottimale e desiderato sulla salute.

Negli ultimi dieci anni sono stati fatti notevoli progressi nello studio dei rapporti tra geni ed ambiente e da essi la nutrigenetica è emersa come un nuovo territorio della conoscenza: questa scienza nonostante sia davvero giovane, in crescita ed in perfezionamento può già essere messa a disposizione di ciascuno di noi al fine di migliorare il benessere presente e futuro dell’ indiividuo. Rappresenta senza alcun dubbio il futuro della nutrizione e della medicina personalizzata.

loading...

Tags :