L’amato furgoncino della Volkswagen torna ma con un’anima green

  • blog notizie - L’amato furgoncino della Volkswagen torna ma con un’anima green

È stata l’icona per eccellenza di Woodstock, dei Beatles, ma anche della generazione surf. L’amato furgoncino anni 60′ della Volkswagen torna, ma con un’anima green. L’unione degli elementi del passato e le tecnologie del futuro hanno dato origine ad una vettura unica: il nuovo I.D. Buzz.
Evidente è il riferimento al passato, con le linee dello storico minivan Transporter Type 2, ma questa volta la Volkswagen punta ad un motore elettrico.

o-id-buzz-900

Il suo aspetto cambia in base al numero dei passeggeri presenti al suo interno, in quanto possono essere inseriti anche dei lettini. È lunga meno di 5 metri e i sedili anteriori possono essere girati contromarcia,  così da inserire il pilota automatico e rilassarsi nel minivan.

o-id-buzz-900-2

Potete percorrere una velocità massima di 159 km/h fino a 600 km in autonomia, poi le batterie vanno ricaricate tramite una presa Ccs, capace di ricaricare l’80%, in solo trenta minuti. Ma in futuro sarà il wireless la fonte di energia.

o-id-buzz-900-3

La casa automobilistica tedesca ha come obiettivo la vendita di un milione di auto elettriche entro il 2025, proprio perché il minivan verrà prodotto dopo il 2020.
Così per i più nostalgici, sarà possibile mettersi alla guida del furgoncino dai colori pastello, ma con un nuovo nome ed una meccanica completamente nuova.
Il simbolo della Volkswagen è destinato a sopravvivere!


Tags :