Libia, gruppi armati prendono il controllo di tre ministeri: è caos

  • blog notizie - Libia, gruppi armati prendono il controllo di tre ministeri: è caos

Situazione critica in Libia dove «Gruppi libici armati hanno assaltato e preso il controllo dei ministeri della Difesa, Giustizia ed Economia a Tripoli». Lo riporta al Arabiya su Twitter.

I media locali parlano di scontri in corso. I gruppi armati hanno assaltato sedi dei ministeri della Difesa, Giustizia ed Economia. I tre edifici, ha riferito l’ambasciatore italiano in Libia Giuseppe Perrone, sono in una zona che era in realtà già fuori dal controllo governo di unità nazionale, guidato da Fayez al-Serraj. Non ci sono al momento altre conferme.

Yannis Koutsomitis, analista politico di France 24, ha scritto su Twitter che «è in corso un mini-golpe delle milizie fedeli al governo di salvezza nazionale di Khalifa Al-Ghweil», che già lo scorso ottobre avevano occupato la sede del Consiglio di Stato (il Rixos Hotel nella capitale libica) nato dopo l’accordo da cui è nato il governo di unità nazionale affidato al premier Fayez al-Serraj.

La situazione appare confusa nella capitale stando a quanto scrivono i media locali su Twitter. «Pesanti scontri» si starebbero verificando a Tripoli fra le forze governative fedeli del consiglio presidenziale di Fayez al Sarraj, sostenuto dall’Onu e dalla comunità internazionale e milizie armate vicine a Ghwell.

A tripoli sono presenti numerose fazioni armate, alcune legate a Sarraj, mentre altre ostili al governo. Gli uomini di Ghweil avevano occupato il anche Rixos Hotel nella capitale libica, sede del Consiglio di Stato libico nato dall’accordo siglato in Marocco nel dicembre 2015 che ha dato vita anche all’esecutivo di Fayez Sarraj, riconosciuto dalla comunità internazionale.


Tags :