Fiorello: “Basta cronaca nera a tutte le ore. Lasciatela ai Tg”

  • blog notizie - Fiorello: “Basta cronaca nera a tutte le ore. Lasciatela ai Tg”

Fiorello, sulla pagina Facebook di “Edicola Fiore” , si dice stanco delle notizie di cronaca nera a tutte le ore del giorno. Non fa i nomi dei programmi ma fa l’appello a molti canali televisivi.

“Basta con la cronaca nera a tutte le ore in tv, anche se ci guadagnano gli ascolti”- dice. “Io non sono nessuno, premetto questo. Lavoro in tv quando ne ho l’opportunità – sottolinea lo showman – E quindi non voglio né criticare il lavoro degli altri né le scelte delle reti. Però vorrei dare uno spunto di riflessione. Mi rivolgo alla Rai, a Pier Silvio Berlusconi (vicepresidente di Mediaset), a La7, e Sky. Il problema – dice – è che tutti i pomeriggi e anche la mattina presto vengono scandagliati i casi di cronaca nera su cui ci si fanno trasmissioni che per ore parlano di un delitto, nel particolare. E’ possibile intervenire, cari vertici di queste aziende e fare in modo che questi casi vengano trattati solo nei tg ?. Nel pomeriggio, una volta si faceva il gossip, si sorrideva. Parlate di libri, storia. Non potete fare ore e ore di cronaca nera quando ci sono bambini e anziane davanti la tv. Mia mamma è terrorizzata. E poi scatenano anche fenomeni di emulazione. Parlate di qualsiasi cosa ma non di cronaca nera”.

Lo showman non fa i nomi dei programmi, ma la sua esasperazione ha preso spunto dalla pioggia di critiche che ha suscitato la trasmissione “Pomeriggio Cinque”. Nel corso della puntata di mercoledì 11 gennaio, la conduttrice Barbara D’Urso, in collegamento con l’ospedale di Messina, ha intervistato Ylenia, la 22enne a cui l’ex fidanzato avrebbe dato fuoco. Fiorello punta il dito contro la spettacolarizzazione della sofferenza e delle tragedie personali.


Tags :