Meningite, muore a Brescia una bimba non vaccinata

  • blog notizie - Meningite, muore a Brescia una bimba non vaccinata

Un altro caso di morte per meningite. La vittima è una bambina bresciana di cinque anni. Lo ha reso noto ieri l’assessore lombardo, Giulio Gallera, al Welfare. La piccola non era vaccinata.

La bimba è morta agli “Spedali civili” di Brescia per meningite da pneumococco. Era ricoverata da qualche giorno in ospedale e pare non siano stati presi provvedimenti per le persone entrate in contatto con la bambina, dato che il virus si è manifestato nella sua forma non contagiosa.

La Lombardia, tramite Gallera, ha annunciato che avvierà una commissione d’inchiesta: “Verrà verificato se l’azienda ha compiuto tutto ciò che poteva compiere per una diagnosi immediata e precoce della malattia. Dai primi approfondimenti, sembra che la bimba sia stata portata al pronto soccorso un pomeriggio di venerdì o sabato con sintomi che sono stati ritenuti influenzali e che dopo 12-14 ore, quando è ritornata, fosse già in una situazione ormai compromessa: da subito si è agito per affrontarla come una meningite da pneumococco, ma non c’è stato nulla da fare. È stata curata con esito non positivo”.

La bambina, originaria del Pakistan, pare non fosse mai stata vaccinata contro la meningite da pneumococco. L’assessore lombardo ricorda: “Dal 2012 c’è la vaccinazione anti-pneumococcica facoltativa, ma in Lombardia viene offerta a tutti i bambini”.


Tags :