Sicurezza stradale, nuove regole per i seggiolini auto

  • blog notizie - Sicurezza stradale, nuove regole per i seggiolini auto

Dal 1° gennaio verrà garantita una maggiore sicurezza ai bebè che viaggiano in auto. Con l’arrivo del 2017 sono infatti entrati in vigore provvedimenti che vanno ad integrare l’articolo 172 del Codice della strada.

La prima fase della normativa è disciplinata dalla direttiva ECE R44-04. I bambini con altezza inferiore ai 125 centimetri dovranno viaggiare in auto utilizzando un apposito rialzo con schienale. Così sarà possibile una migliore disposizione della cintura sulle spalle e sul torace dei più piccoli. Per i bebè al di sopra dei 125 centimetri sarà permesso il rialzo senza schienale.

I vecchi seggiolini possono ancora essere utilizzati, fatta eccezione per quelli omologati sulla base della normativa in vigore fino a metà degli anni 90 e oggi fuorilegge.

I seggiolini auto per i bambini di altezza compresa fra 100 e 150 cm non dovranno più essere dotati obbligatoriamente del dispositivo Isofix o I-Sizea. I genitori potranno scegliere se installare il seggiolino con gli agganci, o con le cinture di sicurezza dell’auto. Chi non si adeguerà alle nuove normative andrà  incontro a multe sempre più salate: le sanzioni, infatti, vanno dagli 80 ai 323 euro. Ai conducenti che riceveranno più di due contravvenzioni nell’arco di due anni, verrà sospesa la patente per un periodo compreso tra 15 giorni e 2 mesi.

Secondo i dati forniti dall’Istat, il numero dei bambini vittime di incidenti stradali è crescente. Solo un terzo dei minori viaggia in sicurezza.


Tags :