Uomo lascia figlio in auto al gelo, scoperto prova a darsi fuoco

  • blog notizie - Uomo lascia figlio in auto al gelo, scoperto prova a darsi fuoco

È successo a Monza; un uomo pakistano di 45 anni ha lasciato il figlio dodicenne in auto, al gelo per oltre un’ora, ma al suo ritorno ha trovato gli agenti della polizia locale e come reazione ha minacciato di darsi fuoco. L’episodio richiama quello accaduto pochi giorno fa a Roma dove un uomo ha abbandonato il figlio di tre anni in auto per andare a giocare alle slot machine.

L’auto del 45enne era parcheggiata davanti all’ingresso del giudice di pace. “Avevo un appuntamento dal giudice di pace”, ha risposto il 45enne agli agenti che gli chiedevano spiegazioni sull’accaduto. A quel punto gli agenti hanno controllato le sue generalità e dagli accertamenti è saltato fuori che la macchina non era in regola con la revisione, sotto un sedile, inoltre, c’era un mattarello. A quel punto l’uomo ha minacciato di darsi fuoco con un accendino davanti al figlio. Gli agenti sono riusciti a bloccarlo. Da una verifica più approfondita è emerso che il 45enne è in cura presso il Cps di Seregno.

Trasportato al comando di polizia l’uomo avrebbe provato una seconda volta a darsi fuoco. Ora è accusato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’immigrato è stato anche denunciato per detenzione illegale di oggetto contundente. Il ragazzo infreddolito è stato rifocillato e riconsegnato alla madre.

 

 


Tags :