Grey’s Anatomy 13 torna il 27 febbraio. Ecco qualche anteprima

Come di consueto, Grey’s Anatomy ci lascia con il fiato sospeso. Si è conclusa la prima metà della 13esima stagione del medical drama più amato di sempre. Cosa deciderà Alex Karevr: si dichiarerà colpevole dell’aggressione a Andrew DeLuca?

greys_anatomy_13x09_alex_da_phone

Ma per saperlo, dovremo aspettare ancora qualche settimana visto che FoxLife seguirà lo hiatus che è stata fatta nella programmazione televisiva negli Stati Uniti.
La seconda metà dell’ultima stagione di Grey’s Anatomy torna in Italia, su FoxLife, il 27 febbraio.

Nel frattempo, sembra che all’orizzonte ci siano grandi novità per i fans. La produzione è già a lavoro per le prossime stagioni. La conferma arriva direttamente dal presidente di ABC Channing Dungey: “Onestamente, credo che lo show andrà avanti fino a quando Shonda e il suo gruppo avranno la passione necessaria per raccontare quelle storie. In questo momento sento che stiamo procedendo a vele spiegate.”

Oggi Grey’s Anatomy rappresenta il medical drama più persistente della televisione, con ben 15 stagioni all’attivo. Non teme la concorrenza di altre serie tv. L’ABC è disposta a trasmettere lo show fino a quando la  sceneggiatrice e regista Shonda Rhimes, insieme al suo gruppo di lavoro, sarà in grado di portarne avanti la sceneggiatura.

144507_8114_full
E se fosse per il pubblico, non ci sarebbe mai una fine per questo medical drama. La gente continua a seguire con passione le storie del Seattle Grace Hospital di Seattle e dei suoi personaggi, come avveniva nelle prime stagioni. Un pubblico fedele, che non ha smesso di guardare la serie tv nemmeno quando sono venuti a mancare nel cast i pilastri portanti com Derek, il Dottor Stranamore, e Cristina. E proprio quest’ultima potrebbe, forse, ritornare a far parte del cast?!

Sempre Channing Dungey dichiara che la Rhimes: “È stata in grado nel corso del tempo di inserire nuovi personaggi che danno linfa e energia alla trama, pur rimanendo allo stesso tempo fedele al cast originale: quando ho cercato i feedback dei fan su questa stagione ho visto che la gente è più interessata che mai alla relazione tra Meredith e Alex, e loro sono due dei protagonisti presenti fin dalla prima serie. Eppure ora li stiamo ‘vivendo’ in una maniera completamente diversa rispetto a prima.”

A questo punto, armiamoci di pazienza: non resta che aspettare la ripresa delle puntate americane di questa 13esima stagione, per scoprire il destino di Karev. Noi, ovviamente, facciamo il tifo per lui!


Tags :