Ancora spari in Messico, morte 4 persone a Cancun

  • blog notizie - Ancora spari in Messico, morte 4 persone a Cancun

Messico, atto intimidatorio nei confronti delle autorità. Un commando di armati ha aperto il fuoco contro gli uffici della procura di una delle località turistiche più amate, Cancun. Almeno quattro persone sono rimaste uccise. L’attacco è avvenuto due giorni dopo la sparatoria in una discoteca della vicina Playa del Carmen, in cui sono rimaste uccise cinque persone.

Un nuovo attacco dei narcos nello Yucatan. Questa volta i criminali, una dozzina di uomini, hanno agito a volto scoperto e a bordo di motociclette. I sicari hanno aperto il fuoco contro simboli istituzionali e sono stati poi affrontati dai militari.

A perdere la vita sono stati tre sospetti attentatori ed un poliziotto. Il governatore dello stato di Quintana Roo, Carlos Joaquin ha detto :”Il nostro stato è sotto controllo e in ordine, la popolazione di Cancun ed i nostri visitatori possono continuare normalmente le loro vite”,

C’è un legame con la sparatoria avvenuta nella discoteca a Playa del Carmen qualche giorno fa? È ancora presto per dirlo, intanto, un manifesto affisso da narcotrafficanti, è apparso ieri a Playa del Carmen per rivendicare, a nome della gang dei Los Zetas, la sparatoria nel night club.


Tags :