Assegno sociale 2017: quali sono le procedure per richiederlo

  • blog notizie - Assegno sociale 2017: quali sono le procedure per richiederlo

Molti si chiederanno quali modifiche il 2017 ha portato all’assegno sociale Inps. Quali sono i requisiti per ottenere il sostegno economico? E soprattutto come si ottiene?

Gli indici di rivalutazione definitivo per il 2016 si applicano anche all’assegno sociale del 2017. Le pensioni, gli assegni vitalizi, gli assegni e le pensioni sociali restano invariate. Per ottenere la pensione sociale, i cittadini devo possedere alcuni requisiti: occorrerà avere una residenza stabile in Italia, essere iscritti all’anagrafe del comune di residenza e aver compiuto 65 anni e sette mesi di età. Godranno del sostegno economico i cittadini non coniugati che non possiedono alcun reddito e i soggetti coniugati che abbiano un reddito familiare inferiore all’ammontare annuo dell’assegno. Per i cittadini stranieri è necessaria la titolarità del permesso di soggiorno di lungo periodo e la residenza effettiva per almeno 10 anni nel territorio nazionale. Il soggiorno all’estero, di durata superiore a 30 giorni, comporterà la sospensione dell’assegno.

La misura massima dell’assegno è pari a 448,07 euro al mese per 13 mensilità. Non si computano, invece il reddito della casa di abitazione, le indennità di accompagnamento per invalidi civili, ciechi civili e le indennità di comunicazione per i sordi, l’assegno vitalizio erogato agli ex combattenti della guerra 1915/1918 e, infine, gli arretrati di lavoro dipendente prestato all’estero.

Come presentare la domanda?

La domanda può essere inoltrata o in via telematica direttamente dal sito www.inps.it, dove sulla sezione “servizi online”, verrà richiesto di inserire il codice di sicurezza rilasciato dall’Inps stesso; o in alternativa, contattando il contact center al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile, a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico oppure facendo richiesta a patronati e intermediari dell’Istituto.

L’importo di assegno sociale 2017 sarà erogato ai beneficiari che presenteranno domanda a partire dal primo giorno del mese successivo a quello in cui viene presentata richiesta di accesso al beneficio.

 


Tags :