Pakistan: strage al mercato. 20 morti e 40 feriti

  • blog notizie - Pakistan: strage al mercato. 20 morti e 40 feriti

E’ di almeno venti morti il bilancio dell’attentato avvenuto tramite l’esplosione di un ordigno contro un mercato in un’area a maggioranza sciita, nelle zone tribali del nordovest del Pakistan. I feriti, alcuni in modo molto grave, sarebbero una quarantina.

L’esplosione della mina ha colpito un mercato dove si vendono frutta e verdura a Parachinar, principale città del distretto tribale di Kurram, vicino alla frontiera con l’Afghanistan. Kurram,infatti,  è uno dei sette distretti tribali semi-autonomi del nordovest del Pakistan che sono governati secondo leggi e costumi locali.

L’attacco sarebbe  stato provocato da una bomba rudimentale nascosta in una cassa di legumi. Sul posto è arrivato l’esercito pachistano che ha bloccato l’accesso alla zona. “Elicotteri dell’aviazione stanno sgomberando i feriti”, si legge in un breve comunicato.

Al momento, non ci sono state rivendicazioni sulla responsabilità della strage, il quarto attentato che ha colpito l’area negli ultimi anni. Fonti locali hanno riferito che al momento dello scoppio, “il mercato era affollato di persone”. Almeno 12 delle vittime erano mussulmani sciiti.

 

 

loading...

Tags :