Arezzo, 27 bambini intossicati da una stufa: tre in camera iperbarica

  • blog notizie - Arezzo, 27 bambini intossicati da una stufa: tre in camera iperbarica

 

Ventisette bambini intossicati da una stufa a gas. È successo ad Arezzo, durante una festa in parrocchia. I bimbi, tra i dieci e gli undici anni, avevano avvertito nausea a mal di testa. Alcuni di loro, dopo, sono svenuti a causa del monossido di carbonio e portati in ospedale. Coinvolto anche un pargolo di un anno e mezzo.

La chiesa si trova a Sant’Andrea a Pigli, frazione di Arezzo. Gli adulti presenti sono stati allertati dal malessere dei figli, chiamando subito il 118. La tempestività dei genitori ha evitato il peggio. Dodici bambini sono stati ricoverati.

I medici hanno rilevato un’alta concentrazione di monossido di carbonio nel sangue. Il monossido si lega agli ioni di ferro presenti nel sangue, formando la carbossiemoglobina, che rende più difficile il rilascio di ossigeno.

L’intossicazione, senza un intervento tempestivo, può causare la morte.


Tags :