Please return to Tiffany, la storia del gioiello più amato dalle donne

“Io vado pazza per Tiffany: specie in quei giorni in cui mi prendono le paturnie”, affermava Holly nel celebre remake cinematografico del romanzo di Truman Capote “Colazione da Tiffany”.

Le donne di tutto il mondo impazziscono per il famoso braccialetto col ciondolo a forma di cuore, status symbol di eleganza e raffinatezza.  Ma qual è la sua vera storia?

L’oggetto del desiderio femminile è un caso con pochissimi precedenti nel mondo dei gioielli: nasce come costola del portachiavi a forma di lucchetto a cuore, creato nel 1969 e facente parte della collezione “Please Return to Tiffany”.

La storia recita che ad ogni portachiavi venduto «veniva assegnato un numero di registrazione per fare in modo che,  qualora il proprietario e le chiavi si fossero separati, si sarebbero potuti riunire nel negozio del brand Pantone 1837 (anno di fondazione del primo store di New York)».

Altra curiosità è il fatto che nel lontano 1851 Tiffany&co è stata la prima azienda a istituire il titolo 925/1000 per l’argento.

Buone notizie, poi, per le fashion victim italiane: da oggi arriva anche la limited edition del bracciale più venduto al mondo con “destinazioni” italiane incise sul celebre charms ideato 48 anni fa: Milano, Roma, Bologna, Firenze, Verona e Venezia,tra le boutique più suggestive del brand. La maison di gioielleria americana ha infatti  inaugurato lo scorso marzo una boutique in Calle Vallaresso , a due passi da Piazza San Marco, in una delle location più romantiche al mondo. Gli architetti e gli interior designer  hanno creato un ambiente moderno e sofisticato arricchito con motivi d’archivio: dalla facciata Art Deco decorata con un leitmotiv di foglie di grano inciso su vetro, ai motivi floreali di glicine e magnolie in fiore ispirati ai capolavori in vetro di Louis Comfort Tiffany, figlio del fondatore e grandissimo artista e designer.

Quel cuore che ciondola dalla catena del bracciale di Tiffany è il segnale più romantico al mondo, nonché un perfetto regalo per mogli e fidanzate…uomini, San Valentino è alle porte!


Tags :